Addestramento cinofilo: informazioni di base

0
305
Addestramento cinofilo: informazioni di base

Che cos’è e come funziona un programma di addestramento cinofilo?

Tutti i proprietari di cani potrebbero leggere questo interessante articolo.

Il tuo cane ti ascolta raramente? Il suo continuo abbaiare e mordere ti fanno impazzire?

Ti trovi in imbarazzo ogni volta che ti trovi in pubblico … o semplicemente vorresti un cane allegro e disciplinato?

Sei pronto a imparare come far si come il tuo cane ti ascolti ovunque tu vada, risolvere tutti i problemi di comportamento il modo semplice e veloce e trasformare il tuo cane cane in un compagno felice e affettuoso?

Bene, stai per imparare alcune delle stesse tecniche di addestramento cinofilo utilizzate da addestratori professionisti che ti permetteranno di risparmiare tempo e denaro attraverso l’apprendimento dell’obbedienza, tralasciando invece sistemi che non permettono di ottenere risultati veloci.

Le basi dell’addestramento cinofilo

Tutti i proprietari di cani dovrebbero conoscere alcuni metodi di addestramento cinofilo di base, che ti saranno utili nel lungo periodo.

La formazione di base per il tuo cane comporta il conseguimento di una educazione di base e l’obbedienza ai principali comandi.

Alcuni dei comandi di formazione di base che dovrebbe essere insegnati sono:

  • Vieni
  • Seduto
  • Resta o aspetta
  • Giù
  • Qui
  • Fermo
  • No
  • Lascia
  • Terra

Abbiamo intervistato una nostra amica educatrice cinofila molto conosciuta in Italia, ecco tre consigli fondamentali che ci ha gentilmente lasciato:

Consiglio 1: essere sempre coerente nei comandi

I metodi di addestramento cinofilo di base possono essere insegnati in modo efficiente e efficace ripetendo gli stessi comandi, sottolineando l’azione desiderata, rafforzando così il buon comportamento e mantenendo l’attenzione del tuo cane.

Lo si ottiene chiamando gli stessi comandi di base molte volte durante il giorno anche mentre il tuo cane gioca o cammina.

Consiglio 2: dai un tempo all’addestramento del tuo cane

Una delle chiavi fondamentali è ben pianificare le sessioni di addestramento.

I cani rispondono meglio a sessioni di addestramento brevi, intense e interessanti, in modo che il tuo animale non perda attenzione, interesse e capacità di rispondere.

A partire da obiettivi piccoli o 10 minuti di allenamento intensivo, puoi gradatamente arrivare ad allenamenti più lunghi.

L’addestramento dovrebbe sempre essere condotto quando il cane è attento, il momento migliore è sicuramente quando ha fame.

Consiglio 3: non dare al tuo cane tutto ciò che desidera

Esercitare sempre prima la disciplina e poi l’affetto.

Non dare mai un ricompensa solo perché il tuo cane ti guarda con uno sguardo pietoso a carino, ma solo quando esegue un comportamento corretto.

Una volta che il cane ha imparato i comandi e i segnali delle mani, comincia a dare i premi minori.

In conclusione, è sempre un piacere di possedere cani con una qualche forma di formazione di base. Sono divertenti, affidabili ed è meno probabile che si comportino male.

Se ti è piaciuto questo articolo leggi anche “cani e bambini come possono convivere