Home / INTERNET / Come scegliere un’agenzia SEO a Milano: il rapporto tra obiettivo e profitto
SEO on-page: come ottimizzare un sito per i motori di ricerca

Come scegliere un’agenzia SEO a Milano: il rapporto tra obiettivo e profitto

Quando si attua una strategia di web marketing bisogna fare molte considerazioni. Uno dei topic principali in ambito di web marketing è il rapporto tra le risorse da allocare nel piano marketing e i risultati che ne conseguono. Molto spesso le due cose non vanno di pari passo, nel senso che non viene svolta correttamente l’analisi costi/ricavi. O meglio, viene sottovalutata l’importanza di impostare correttamente questo tipo di (pre) strategia.

Proviamo a spiegarci meglio. Molte aziende, dopo aver redatto il bilancio di una stagione, puntano ad un accrescimento del fatturato aumentando il budget anche per il marketing. Ma non sempre gli obiettivi sono sostenibili.

In questo articolo cerchiamo di capirne di più, fornendo dei consigli utili per generare profitto in maniera consapevole. Attuare una corretta strategia di web marketing è fondamentale: se siete alla ricerca di un’agenzia SEO a Milano o altrove poco importa. Ciò che conta è ricevere le garanzie di un buon metodo per la conversione.

Pianificazione di una strategia SEO

Prima di pianificare una nuova strategia SEO, bisogna curare nel dettaglio la fase di analisi. Non è detto che la strategia attuata l’anno precedente porti i medesimi benefici ma in generale è importante cominciare ponendosi alcune domande, prima di fissare un obiettivo.

È necessario entrare più nel dettaglio e scandagliare per bene ogni singola voce. Partendo dal funnel di conversione bisogna capire:

-quanti utenti esso è in grado di portare al sito;

-quanti visitatori si trasformano in lead;

-quanti di questi lead possono considerarsi qualificati.

Queste sono le considerazioni da fare, almeno in una fase per così dire preliminare. La web agency o il consulente SEO possono poi entrare ancora di più nello specifico analizzando:

-quanti lead diventano clienti;

-quanto profitto genera mediamente un cliente.

Struttura del funnel e ciclo di conversione

Alla luce di queste valutazioni si può procedere con lo stilare un nuovo funnel, facendo leva sui dati di quello precedente. Con tutti i dati a disposizione si può stabilire che tipo di profitto generare e stabilire un nuovo funnel allocandovi le giuste risorse.

Per ogni dato vanno valutati i risultati e stabilito come migliorarli. Si può decidere di investire su maggiori visite al sito, oppure di potenziare la fase di lead generation. Tutto deve essere finalizzato ovviamente ad ottimizzare al meglio il ciclo di conversione.

Gli aspetti che cura una buona SEO agency a Milano

Ogni voce a cui abbiamo fatto riferimento comporta un lavoro specifico da fare. Sono tanti gli aspetti di cui occuparsi per accrescere i risultati, sotto tutti i punti di vista.

Aumentare le visite al sito richiede un lavoro integrato in diversi ambiti: SEO, e-mail marketing, social media marketing e l’advertising di Google devono avere tutte il giusto peso.

Per cercare di aumentare il numero di contatti, bisogna fare un lavoro specifico in ottica content marketing; ma bisogna prestare attenzione anche all’ottimizzazione del design del sito web e predisporre azioni di video marketing.

Per aumentare il numero di lead qualificati invece occorrono azioni ancora più specifiche e mirate verso quella nicchia di utenti. Tra queste citiamo il lead scoring e l’attuazione di offerte specifiche, oltre all’istituzione di guide, webinar e tutto ciò che può portare un utente già interessato a convertire.

In definitiva, il consiglio è quello di strutturare bene ogni singola attività partendo da un’analisi accurata. La conseguenza naturale di queste azioni sarà stabilire l’obiettivo finale e il budget da allocare per il raggiungimento dello stesso, un’attività in cui sicuramente avrete il supporto diretto dell’agenzia SEO a Milano.

Check Also

Timbro aziendale: a che serve e come realizzarlo

Timbro aziendale: a che serve e come realizzarlo

Il timbro aziendale è un valore aggiunto in termini di praticità ma anche di immagine …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.