Coniglio nano: tutto quello che devi sapere su questo simpatico animale

0
323
Coniglio nano: tutto quello che devi sapere su questo simpatico animale

Conigli nani: razze e breve storia

I conigli nani sono la più piccola specie di conigli domestici. I conigli nani hanno dimensioni che variano da circa 1,5 Kg a 3,5 Kg.

Sono piccoli e rotondi con orecchie corte e appuntite che si attaccano diritte. Ci sono diverse razze di conigli nani tra cui il Testa di Leone, il coniglio Ariete Nano e il particolare Hotot, ma la razza più popolare è il Coniglio Nano Olandese.

Questi sono i più popolari perché sono disponibili in un’ampia varietà di colori e sono il tipo più comune che viene venduto negli Stati Uniti e in Europa.

Il coniglio nano nasce in Europa ed è diventato un animale domestico popolare per molte famiglie in tutto il mondo.

Hanno tutte le stesse caratteristiche dei più grandi conigli domestici, ma sono di dimensioni più piccole.

La loro testa grande con il piccolo corpo peloso li rendono adorabili come animali da compagnia per i bambini con cui possono giocare.

Ci sono sempre nuove razze che si sviluppano ogni anno dovute a incroci per creare nuovi tipi di conigli nani.

I conigli nani sono animali domestici

I conigli nani sono ottimi da compagnia e sono il terzo animale domestico più popolare venduto negli Stati Uniti.

Sono più intelligenti di quanto la maggior parte della gente crede che siano.

Sono in grado di essere educati a sporcare nella lettiera e sono economici da mantenere.

Sono anche in grado di capire il loro nome e possono apprendere semplici comandi.

Questi conigli in miniatura sono diventati molto popolari perché sono facili da curare, mangiano poco e sono di piccole dimensioni.

Sono disponibili in una grande varietà di colori: arancione, marrone chiaro, cioccolato, castagno e alzavola.

Se state pensando di acquistare un coniglio nano state molto attenti ad acquistarlo da un allevatore affidabile.

Ci sono molti privati che si improvvisano allevatori e vendono sugli annunci conigli nani malati che molto probabilmente moriranno dopo un breve periodo di tempo con voi.

Chiedere referenze da persone che hanno venduto a o trovare un amico o vicino di casa che ha recentemente acquistato uno e scoprire dove hanno comprato il loro coniglio da. Un coniglio sano e ben curato può vivere fino a dieci anni.

Alimentazione: cosa mangia un coniglio nano

Questo tipo di coniglio è molto economico da mantenere come alimentazione perché mangia solo una mezza tazza di cibo al giorno.

Possono mangiare speciali alimenti secchi (pellet) per conigli che vengono venduti nella maggior parte dei negozi e questo dovrebbe essere sufficiente a mantenerli sani.

È possibile nutrire il coniglio nano con frutta fresca come banane e mele, perché amano mangiare questo tipo di frutta.

I conigli hanno sempre bisogno di avere un rifornimento di acqua fresca disponibile per mantenersi idratati e sani.

Una ciotola d’acqua dovrebbe essere tenuta nella loro gabbia o una bottiglia d’acqua attaccata al lato della gabbia è ancora meglio perché permette di avere acqua sempre disponibile.

I conigli nani hanno lo stomaco molto piccolo e questo a volte può renderli molto sensibili ad alcuni tipi di cibo, quindi è necessario essere molto attenti a ciò che si da come alimentazione.

Non dovrebbero mai essere sovralimentati perché questo può causare diarrea grave o addirittura la morte.

I conigli, inoltre, non possono tollerare noci di alcun tipo, per cui dovrebbero essere evitate dalla loro dieta.

La maggior parte dei conigli classici mangia anche lattuga e cavolo, ma per un coniglio nano questi alimenti devono essere evitati perché possono danneggiare il loro stomaco sensibile.

Come gestire il coniglio nano in casa

Un coniglio nano può essere tenuto in una gabbia all’esterno o all’interno.

Dal momento che possono essere addestrati alla lettiera, sono degli ottimi animali domestici ma molte persone scelgono di lasciarli correre liberi all’interno della loro casa.

Se utilizzate una gabbia per il vostro coniglio, dovrebbe avere molto spazio per muoversi all’interno. Tuttavia poiché questi conigli sono molto piccoli di taglia, non ci vuole una gabbia estremamente grande, una gabbia di medie dimensioni dovrebbe essere sufficiente.

La parte inferiore della gabbia deve essere riempita con trucioli di legno per proteggere i loro piedi dai fili della gabbia e per permettere alla caduta di entrare.

La loro gabbia deve essere pulita frequentemente e non meno di una volta alla settimana.

I conigli hanno anche bisogno di molto esercizio fisico, quindi si vuole essere sicuri di dare loro un sacco di giocattoli con cui giocare. Dovrebbero avere rampe e altre cose su cui arrampicarsi.

È possibile utilizzare scatole vuote o rotoli di carta igienica vuoti per giocare: questo è un modo economico per dare loro alcuni giochi come passatempo.

Se lasciate il vostro coniglio libero di vagare per la vostra casa, dovreste essere sicuri di avere giochi adeguati a loro disposizione.

I conigli sono anche masticatori, quindi la loro gabbia dovrebbe essere piena di cose che i conigli possono rosicchiare per mantenere i denti sani.

Si può allevare un coniglio nano?

Alcune persone scelgono di allevare conigli nani, ma questo può essere una cosa molto difficile da fare.

Alcuni tipi di conigli hanno difficoltà a riprodursi l’uno con l’altro e possono causare diversi tipi di malattie nel coniglio come la X

Queste malattie possono causare la morte del coniglio in pochi giorni e ci sono pochissimi, se non nessun rimedio per evitare che il coniglio muoia.

Si stima che solo il cinquanta per cento circa dei piccoli conigli nani nati sopravvive dopo le prime settimane.

Se avete intenzione di iniziare l’allevamento di conigli nani, dovete fare prima delle ricerche approfondite in modo da capire bene come si devono crescere.